Bruno Costantini

Bruno CostantiniHa iniziato la sua carriera artistica all'età di quindici anni come modello e ha seguito i corsi del metodo Coratelli di Milano.

Con  l'esperienza acquisita negli anni e grazie ad approfonditi studi nel settore spettacolo e moda, nel 1986, conosce Anny Lazzari e diventa socio dell'Agenzia ZARIMOR di moda e pubblicità. Dal 1988 al 1990 insegna, per conto della regione Friuli Venezia Giulia, corsi di formazione di portamento per modelli/e.

Riconosciuto subito come un abile regista e organizzatore, gli viene affidate sfilate, spettacoli ed eventi di notevole spessore.

Durante il periodo 1990/1998 tra le sue esperienze lavorative come regista, spicca "Moda & Musica" con Grace Jones, "Un coro di voci contro l'AIDS" con Carlo Tivioli, Muccioli, Dalila di Lazzaro, Enrica Bonaccorti, "Qualcosa di blu" alta sartoria, "Segno Moda", "Qualcosa di rosa" e "Profondo nero" l'alta moda in piazza S. Marco a Venezia con Clarissa Burt,"trenta ore per la vita" con Leandro Barsotti. Inoltre ha lavorato con M. Coccapani, G. Teso, Gattinoni, Sarli, P. Marzotto, R. Curriel, Balestra, Bona, Ciambella,Lorenzo Riva,Füstemberg, Rosy Garbo, ed altri ancora.

Dal 2000 al 2002 ha collaborato con la Biennale Internazionale della Moda con “Pianeta Spose”.

Nel 2001 ha frequentato, per un approfondimento professionale, un “Aggiornamento per Danza Classica” indetto dalla Regione Veneto – Unità Servizi Formativi – con esito positivo. Nello stesso anno e fino a oggi, dirige il settore spettacolo dell' Academìa Veneta di Danza e Balletto, curando l'aspetto tecnico artistico e l'uscita della scuola in pubblico. Ha rivestito il ruolo di responsabile delle pubbliche relazioni e dell'immagine dell'associazione, promuovendo e mettendo in scena una serie di spettacoli di danza.

Per l’anno 2008, gli viene conferita la totale Direzione Artistica e Regia del progetto Dream On promosso dalla Regione Veneto, Assessorato alle Politiche Sociali -  Azienda ULSS 20 Verona, Dipartimento delle Dipendenze – Presidenza del Consiglio dei Ministri, Dipartimento Politiche Antidroga. Dirigendo artisti del calibro di: Giuseppe Picone e Anastasia Lomatchenkova ètoiles Internazionali, Yasmine Mechergui ballerina Fondazione Arena di Verona, Francesco Marzola solista Teatro dell'Opera di Roma, Giacomo Bevilacqua ballerino Corpo di Ballo Staatsoper Berlin, Alessandro Di Marco ballerino professionista,  Antonello Mastrangelo Corpo di Ballo Teatro dell'Opera di Roma.

Nel 2009 organizza uno spettacolo al Teatro Toniolo di Mestre “… un ritmo di successi …”. Ospiti: Francesco Marzola solista del Teatro dell’Opera di Roma, la ballerina televisiva Anbeta Toromani dalla trasmissione “Amici” di Canale 5, il ballerino Alessandro Di Marco.